Views
1 year ago

Dicembre 2016

  • Text
  • Jaguar
  • Formula
  • Anni
  • Essere
  • Dopo
  • Strada
  • Gara
  • Auto
  • Ogni
  • Stagione
In questo numero torniamo ai massimi livelli di automobilismo, ma non in modo convenzionale, e così facendo diamo una spinta allo sviluppo dei propulsori elettrici. Presentiamo inoltre la nostra Jaguar I-PACE Concept, un nuovo rivoluzionario modello prenotabile adesso e pronto alla consegna nel 2018.

TEMA Attenzione al

TEMA Attenzione al (g)App DECIDETE OGGI DI SMETTERE DI VIVERE NEL PASSATO, DICE TIM DOWLING, GUARDARE AL FUTURO È MOLTO PIÙ CHE UNA TORCIA SUL VOSTRO TELEFONO Giunti alla mezza età, arriverà un momento in cui inizierete a pensare al futuro con una sorta di timore assillante. Poco dopo vi renderete conto che, ogni volta che pensate al futuro, state in realtà pensando al presente. È quanto mi è accaduto la mattina presto di un giorno di scuola, mentre ero impegnato a sgridare i miei figli con il cappotto addosso che guardavano la TV, dalla quale distolsero gli occhi giusto il tempo per puntarli addosso a me, invece di essere alla fermata dell’autobus. “L’autobus non lo aspetta più nessuno”, disse uno di loro. “Che cosa stai dicendo?” replicai io. “Noi utilizziamo l’applicazione per autobus” aggiunse l’altro, porgendomi il telefono per farmi vedere che il prossimo 220 in direzione sud sarebbe arrivato 18 minuti dopo. Lo guardai come un uomo delle caverne potrebbe guardare un contatore del gas, rimuginando. Me ne andai, confuso e sconfitto. In quel momento un divario abissale si aprì fra me e il presente. Non solo non avevo mai sentito parlare dell’applicazione bus, ma non avevo neanche mai pensato che un telefonino potesse essere utilizzato in questo modo, poiché ero cresciuto in un’era in cui aspettare ad una gelida fermata dell’autobus veniva considerata un’esperienza formativa. Sicuramente negli ultimi anni la tecnologia ci ha cambiati tutti ma, ad una certa età, il cambiamento è di poca entità. Per me l’aspetto più rivoluzionario del possedere uno smartphone è il fatto che ho sempre una torcia appresso. Da quella fatidica mattina ho effettivamente scaricato l’applicazione bus che peraltro trovo estremamente utile, seppur non così utile come una torcia. La mia resistenza nei confronti di tale idea era in fondo un’inutile protesta contro la marcia del progresso. È comprensibile che un uomo di mezza età ce l’abbia con il futuro – in quanto la maggior parte di ciò che accadrà avrà luogo dopo che sarò morto – ma il presente è già qui, e io potrei anche viverci. Ma c’è un fatto ancor più rilevante. La mezza età è un periodo in cui molte persone smettono di accettare non solo l’innovazione tecnologica, ma le novità in generale. Se non state attenti, tale atteggiamento potrebbe dar adito ad un timore generale nei confronti del progresso e ad una crescente avversione per l’avventura. Se percorrete questa strada, il presente finirà per trasformarsi velocemente in passato. Alla fine vi troverete alienati dal mondo moderno nonché vittime delle ironiche imitazioni dei vostri figli quando cercherete di utilizzare un distributore automatico di biglietti con touch screen alla stazione ferroviaria. E lo so per esperienza personale. Pensate a me come a qualcuno che vi urla dietro dall’altra parte del suo gap generazionale, dicendovi di non seguirlo. Non occorre essere bambini per conservare un innocente entusiasmo nei confronti delle nuove tecnologie. E se pensate che la tecnologia non abbia più niente da offrirvi, perché siete in età avanzata, allora vi sbagliate. Ho appena trovato un’applicazione che trasforma il mio telefono in una lente di ingrandimento. L’idea di accogliere d’un tratto il futuro potrebbe incutere timore, ma ricordate che non fate a gara con nessuno. Accogliete la tecnologia nella vostra vita al vostro ritmo e partite in piccolo. Se finora non lo avete fatto, prendetevi un paio di minuti per capire come far uscire la musica del vostro telefono dal sistema audio della vostra auto. Vi cambierà la vita. E poi familiarizzatevi con le più recenti tecnologie di navigazione e del traffico. Aggiornate tutto quello che state utilizzando. Così come nessuno aspetta più l’autobus, nessuno si perde più. E se succede, tutti sanno quanti anni avete. Non vi deve spaventare l’idea di utilizzare lo schermo del vostro telefonino o tablet come un biglietto aereo a tutti gli effetti. Mia moglie la prima volta me lo ha mostrato nei dettagli, poiché non confidavo nel sistema. Immaginavo che l’addetto al gate guardando il barcode sul mio telefonino dicesse: “E questo che cosa dovrebbe essere?”. Ma poi si scopre che sanno di che cosa si tratta e che lo fanno da anni. Lasciate che la tecnologia rivoluzioni i vostri passatempi. Indipendentemente dal fatto che il vostro particolare hobby sia strano, astruso od obsoleto, ci sarà sempre qualche applicazione in grado di renderlo più semplice e divertente. C’è un app che identifica gli uccelli dal loro canto. Ci sono anche applicazioni per l’hobby di osservare i treni, il trainspotting. Non lasciatevi incasellare da me – digitate semplicemente il vostro hobby in Google, aggiungete “app” e premete invio. Non farete un buco nell’acqua. In qualche misura la vostra esperienza, in quanto nati in un mondo precedente a quello degli smartphone, vi aiuterà a navigare in questo “brave new world” di innovazioni. Saprete istintivamente che non c’è bisogno di una lavastoviglie connessa ad internet. Ma non si sa se tutte queste novità siano di qualche utilità finché non le si prova. Pertanto provatele. Provate occhiali on line. Guardate il mondo attraverso gli occhi del vostro gatto quando siete al lavoro. Imparate ad aggiustare la pompa del riscaldamento centralizzato su YouTube. È tutto là fuori ad aspettarvi. Ora vogliate scusarmi, ma devo prendere un autobus fra 38 secondi. ILLUSTRAZIONE: TERENCE EDUARTE 76 THE JAGUAR

THE JAGUAR 77

 

JAGUAR

THE JAGUAR

 

La rivista The Jaguar celebra l’arte della performance con articoli esclusivi che stimolano i sensi, dalla guida dinamica al seducente design fino alla tecnologia d’avanguardia.

In questo Nuovo numero di The Jaguar magazine, faremo un tour del Portogallo a bordo della rivoluzionaria Jaguar I-PACE e scopriremo come è nata questa irresistibile auto completamente elettrica, intervistando i principali protagonisti che hanno lavorato alla sua creazione. Resteremo sul tema dell’innovazione tecnologica dando un’occhiata ad una E-TYPE, classica nella forma ma innovativa nell’essenza, ed esploreremo gli ultimi trend dell’intelligenza artificiale e della smart home technology. Entreremo nel mondo delle grandi performance con un’intervista al pilota Nelson Piquet Jr. e alla star del tennis Johanna Konta, e ti porteremo sull’emozionante pista della Jaguar Ice Academy con dei passeggeri d’eccezione.

ARCHIVIO

Ottobre 2018
Novembre 2017
Luglio 2017
Dicembre 2016

© JAGUAR LAND ROVER LIMITED 2016

© JAGUAR LAND ROVER LIMITED 2016 Registered Office: Abbey Road, Whitley, Coventry CV3 4LF Registered in England No: 1672070


I dati sui consumi forniti sono il risultato di test uffi ciali eseguiti dal produttore in conformità alla legislazione UE.
L'effettivo consumo di carburante di una vettura potrebbe differire da quello ottenuto in questi test e queste cifre hanno un valore puramente comparativo.