Views
3 months ago

Jaguar Magazine #08

  • Text
  • Ahmed
  • Mestre
  • Nuova
  • Sempre
  • Vita
  • Ogni
  • Essere
  • Galway
  • Proprio
  • Capoeira
  • Jaguar
In questo numero scopriremo i maestri brasiliani padri della suggestiva arte della capoeira e gli artisti irlandesi che mescolano tradizioni folcloristiche e nuove culture. Seguiremo inoltre il filo rosso che lega la carta da parati di epoca vittoriana all'iPhone. Per finire, il poliedrico attore e interprete Riz Ahmed ci racconterà perché ha deciso di svelare al mondo la sua vera identità.

Viaggi Un anno da

Viaggi Un anno da ricordare Dal sublime al surreale, Galway 2020 ha un programma davvero suggestivo Dal 1985, ogni anno una o due città europee vengono scelte come "Capitali della Cultura", diventando il centro della vita culturale europea. È un'occasione per valorizzare le qualità di queste città promuovendo lo sviluppo della regione attraverso la cultura e il turismo. Quest'anno, la scelta è ricaduta su Galway e sulla città di Fiume, in Croazia. A Galway, l'evento prevede un ricco programma di manifestazioni artistiche e culturali, online o dal vivo, inaugurato a febbraio 2020 e della durata di un anno. Incentrati sul tema delle stagioni celtiche, gli eventi (per lo più gratuiti) continueranno a mettere in luce il talento e l'anima della città nonostante l'impatto della pandemia sul mondo delle arti e della cultura. Qui di seguito sono elencate solo tre delle iniziative organizzate; per il programma completo, visitare il sito galway2020.ie La nota giusta: la musicista Anna Mullarkey incarna la creatività e l'energia della città applaudivano", racconta Brendan McGrath, Chief Executive del Galway City Council. E quando la decisione finale è stata annunciata a Dublino, c'erano 4.000 persone radunate in Eyre Square di fronte ai maxi schermi. La manifestazione è stata fortemente voluta da tutta la comunità". Marilyn Gaughan Reddan, Head of Programme di Galway 2020, ha detto: "Tutto questo è opera della gente di Galway, e continuerà grazie a loro. I paesaggi naturali saranno le nostre gallerie d'arte, mentre le strade si trasformeranno in teatri a cielo aperto. Vogliamo presentare progetti coinvolgenti e ricchi di significato, in grado di mettere in evidenza temi importanti. Ad esempio, in "City of Light, City of Sanctuary" abbiamo creato lanterne ispirate a luoghi significativi sia per la popolazione locale che per gli immigrati". Anna Mullarkey incarna alla perfezione lo spirito di Galway 2020 e di ciò che intende promuovere. Questa giovane cantautrice, che si esibisce in inglese e irlandese, è fortemente legata alla tradizione folcloristica locale ma non teme influenze internazionali che vanno da Čajkovskij al reggae. Il genio della fisarmonica Máirtín O'Connor era suo vicino di casa quando era bambina. "Mi sembrava normale che si mettesse a suonare nel nostro salotto", ci ha raccontato. Secondo Anna, "Galway ha un grande senso di comunità. Le persone creative qui si sentono a loro agio perché la città li capisce e li sostiene. Il mare è una presenza costante che ci aiuta a percepire l'immensità che ci circonda. Ci fa sentire liberi". Galway 2020 ha scelto proprio Anna per comporre ed eseguire le musiche della cerimonia d'apertura, di fronte a migliaia di Galway Reimagined (sopra): nello spirito di "the show must go on", il Reimagined Programme di Galway 2020 prevede che gli eventi continuino nonostante l'attuale crisi sanitaria. Restando fedeli al tema originale, centinaia di eventi live e digitali porteranno l'intrattenimento direttamente nelle case degli spettatori fino a marzo 2021. Galway Sound Harvest (sotto): in omaggio al multilinguismo della città, con la sua diversità culturale e l'eclettico panorama musicale, l'Atmos Collective sta creando un album con l'aiuto degli abitanti di Galway. Usando composizioni nate da collaborazioni artistiche, workshop collettivi e centri temporanei di hip hop, i brani del progetto saranno presentati in occasione di uno speciale concerto a marzo 2021. Mirror Pavilion (sopra): nelle due opere dell'artista irlandese John Gerrard, a Galway e in Connemara, personaggi mitici generati mediante intelligenza artificiale danno vita a una performance dinamica su pareti a LED, mentre specchi alimentati con energia rinnovabile riflettono l'ambiente circostante. 66 / Jaguar Magazine Jaguar Magazine / 67

 

JAGUAR MAGAZINE

 

Jaguar Magazine celebra la creatività in ogni sua forma: funzionalità esclusive, design raffinati e tecnologie all'avanguardia, per un'esperienza sensoriale unica.

In questo numero scopriremo i maestri brasiliani padri della suggestiva arte della capoeira e gli artisti irlandesi che mescolano tradizioni folcloristiche e nuove culture. Seguiremo inoltre il filo rosso che lega la carta da parati di epoca vittoriana all'iPhone. Per finire, il poliedrico attore e interprete Riz Ahmed ci racconterà perché ha deciso di svelare al mondo la sua vera identità.

© JAGUAR LAND ROVER LIMITED 2020

Registered Office: Abbey Road, Whitley, Coventry CV3 4LF Registered in England No: 1672070


I dati sui consumi forniti sono il risultato di test uffi ciali eseguiti dal produttore in conformità alla legislazione UE.
L'effettivo consumo di carburante di una vettura potrebbe differire da quello ottenuto in questi test e queste cifre hanno un valore puramente comparativo.