Views
8 months ago

Jaguar Magazine #08

  • Text
  • Ahmed
  • Mestre
  • Nuova
  • Sempre
  • Vita
  • Ogni
  • Essere
  • Galway
  • Proprio
  • Capoeira
  • Jaguar
In questo numero scopriremo i maestri brasiliani padri della suggestiva arte della capoeira e gli artisti irlandesi che mescolano tradizioni folcloristiche e nuove culture. Seguiremo inoltre il filo rosso che lega la carta da parati di epoca vittoriana all'iPhone. Per finire, il poliedrico attore e interprete Riz Ahmed ci racconterà perché ha deciso di svelare al mondo la sua vera identità.

OLTRE L'ORIZZONTE In

OLTRE L'ORIZZONTE In ogni numero chiediamo a un esperto di immaginare le sorti del suo settore fra 30 anni In questo numero: Il futuro del denaro Illustrazione Dan Matutina JAGUAR XE CREATA PER SUPERARE SE STESSA. Il mondo sta cambiando, e con esso cambiano anche i metodi di pagamento. I primi segnali del mondo che verrà sono già evidenti con il declino del contante. Certo, le banconote fanno ancora parte della quotidianità di molte persone e ci vorrà del tempo prima che diventino del tutto obsolete. Io personalmente non ne faccio più uso, ma il mio stile di vita è prettamente urbano. Con la diffusione dell'Internet delle cose, molti negozi seguiranno l'esempio dei punti vendita Amazon Go, già attivi oltreoceano, dove è possibile prendere gli articoli dagli scaffali e uscire senza passare dalla cassa perché il costo viene addebitato automaticamente. Le transazioni elettroniche sono destinate a moltiplicarsi anche per i piccoli importi, mentre sempre più servizi essenziali saranno offerti sotto forma di abbonamento. Sono davvero tante le possibilità sul fronte tecnologico. Magari in futuro avremo tutti un chip impiantato nel braccio e per pagare basterà avvicinare il polso a un sensore. Le potenzialità sono entusiasmanti ed esistono già numerose soluzioni innovative che agevolano la gestione del denaro. Insomma, siamo solo agli inizi. Le criptovalute sono destinate a ricoprire un ruolo di primo piano in futuro e, non appena avranno raggiunto una maggiore diffusione, saranno anche meglio regolamentate. A quel punto, l'attuale polverone mediatico si sgonfierà e la gente sarà molto più propensa a valutarle in maniera più obiettiva. Al momento molti hanno solo una vaga idea di cosa siano e non ne fanno uso proprio perché non ne comprendono i vantaggi. Però sono convinta che la prossima generazione di criptovalute godrà di una fama migliore e potrà dunque conoscere un'adozione più ampia. Anche apprendimento automatico e intelligenza artificiale sono tecnologie che hanno il potenziale di rivoluzionare la vita delle persone. Supponiamo, ad esempio, che ci fosse un'app in grado di valutare se le nostre disponibilità finanziare siano sufficienti per arrivare al fine settimana, a fine mese, a fine anno o negli anni a venire: potremmo usarla per ottimizzare le spese e massimizzare la longevità dei nostri risparmi, senza preoccuparci della pensione. L'IA aiuterà le persone a risparmiare e a gestire meglio il proprio denaro. Detto questo, il pericolo dell'apprendimento automatico è che gli algoritmi includeranno sempre un certo margine di errore. Certi tipi di IA cercano di imitare lo stile e la forma delle interazioni tra esseri umani, e a nessuno piace un bot che si spaccia per una persona in carne e ossa. Ma, se l'alternativa è chiedere un prestito e confessare a terzi la propria incapacità di gestire il denaro, ecco che alcuni potrebbero preferire un'interazione più impersonale con uno smartphone. Parlando d'altro, non sarebbe utile se la tecnologia potesse aiutarci a tenere a bada gli acquisti compulsivi? Alla gente non piace parlare di questi problemi con altre persone, ma l'apprendimento automatico può rivelarsi un'ottima risorsa in tal senso (anche perché è molto più facile da ignorare). Le app potranno comprendere il livello di assistenza desiderato in base al nostro stile di vita e agli stimoli a cui rispondiamo. Alla luce di tutto questo, ci sarà ancora posto per le banche tradizionali fra 30 anni? Alcune assumeranno modelli operativi completamente diversi, puntando sulla distribuzione ai clienti o proponendo servizi destinati ad aziende fintech, ma credo che poche sopravviveranno nella forma attuale. Il mercato si sposterà dalle banche tradizionali a quelle online che operano esclusivamente tramite smartphone. J Anne Boden MBE è la fondatrice e CEO di Starling Bank, "la Amazon delle banche". Ha iniziato la sua carriera in Lloyds Bank, dove ha partecipato alla creazione del primo sistema di pagamento in tempo reale del Regno Unito; più recentemente, è stata COO di Allied Irish Banks XE è la Jaguar che ha rivoluzionato il concetto di berlina sportiva con il suo design, le linee esterne decise e un abitacolo pratico e spazioso. Innovative le tecnologie di bordo, come il nuovo sistema di informazione e intrattenimento PIVI e lo specchietto retrovisore opzionale ClearSight. I potenti motori diesel MHEV e benzina da 250 a 300 CV, uniscono performance ed efficienza. I Concierge delle Concessionarie JAGUAR ti aspettano per un appuntamento individuale e sicuro, anche virtuale. jaguar.com 74 / Jaguar Magazine Gamma Jaguar XE, valori di consumo carburante (l/100 km): ciclo combinato da 4,3 a 7,6 (NEDC2), da 4,8 a 9,5 (WLTP). Emissioni CO 2 (g/km): ciclo combinato da 112 a 172 (NEDC2), da 127 a 215 (WLTP). I valori sono indicati a fini comparativi

 

JAGUAR MAGAZINE

 

Jaguar Magazine celebra la creatività in ogni sua forma: funzionalità esclusive, design raffinati e tecnologie all'avanguardia, per un'esperienza sensoriale unica.

In questo numero scopriremo i maestri brasiliani padri della suggestiva arte della capoeira e gli artisti irlandesi che mescolano tradizioni folcloristiche e nuove culture. Seguiremo inoltre il filo rosso che lega la carta da parati di epoca vittoriana all'iPhone. Per finire, il poliedrico attore e interprete Riz Ahmed ci racconterà perché ha deciso di svelare al mondo la sua vera identità.

© JAGUAR LAND ROVER LIMITED 2020

Registered Office: Abbey Road, Whitley, Coventry CV3 4LF Registered in England No: 1672070


I dati sui consumi forniti sono il risultato di test uffi ciali eseguiti dal produttore in conformità alla legislazione UE.
L'effettivo consumo di carburante di una vettura potrebbe differire da quello ottenuto in questi test e queste cifre hanno un valore puramente comparativo.