Views
1 year ago

Luglio 2017

  • Text
  • Jaguar
  • Anni
  • Gara
  • Piloti
  • Essere
  • Guida
  • Nuova
  • Mondo
  • Vettura
  • Grande
In questo numero introduciamo uno dei nuovi arrivati in casa Jaguar con il lancio di E-PACE. Romain Grosjean, pilota di F1, rivela la sua passione per Jaguar mentre il team Panasonic Jaguar Racing fa luce sui preparativi alle gare. Ci cimentiamo inoltre con il velocissimo sport delle corse di droni e trascorriamo una giornata memorabile con XF Sportbrake.

F-TYPE “ALLA GUIDA DI

F-TYPE “ALLA GUIDA DI UNA JAGUAR SI ATTIRA MAGGIORMENTE L’ATTENZIONE RISPETTO AD ALTRE VETTURE E QUANDO SI È AL VO- LANTE DI UNA SVR, LA GENTE VUOLE SENTIRE IL SUO RUGGITO” Le grandi entrate in scena vanno per la maggiore. Sentite questa: un elicottero vi porta in cima ad una montagna e atterra di fianco ad una strada isolata dove vi attende la scelta tra una Jaguar F-TYPE SVR e una F-TYPE 400 SPORT. È esattamente il modo in cui Roman Grosjean, pilota di Formula 1, è arrivato sul set per girare un video per Jaguar. Ci siamo dati appuntamento un mattino freddo ma piacevolmente soleggiato sulle Alpi francesi, a pochi chilometri dal confine con la Svizzera e dalla sua dimora a Ginevra. Come è tipico per un pilota automobilistico, la scelta del 31enne francese cade sulla SVR, la supercar da 322 km/h, prediligendola inizialmente alla 400 SPORT (275 km/h). “Ho già guidato diverse volte una SVR sia su strada che su pista, ma non mi sto lamentando”, afferma con un gran sorriso sulle labbra. “Il motore è altamente reattivo e su pista la trazione integrale permette di mantenere lo slancio in curva e slittare a lungo. Anche il telaio reagisce molto bene, in questo modo si può spingere la macchina ai suoi limiti”. ESTERNI VELOCI, SUONO SUPERBO Anche se le manovre automobilistiche non si addicono alle tortuose stradine alpine, Grosjean si può godere molte cose. Il suo entusiasmo è evidente: “Il suono della SVR è veramente superbo, specialmente quando si attiva la guida dinamica con scarico sportivo attivo. Anche il design è grandioso, basta uno sguardo per dire che è veloce. Quando ci si siede, si ha l’impressione di trovarsi su un aereo da caccia, una seduta comoda con tutto a portata di mano intorno a voi, analogamente alla F-TYPE 400 SPORT all’interno della quale si ha la stessa sensazione, anche grazie al motore V6 Supercharged e alle tipiche caratteristiche di stile e ai dettagli che la contraddistinguono”. Quando Grosjean inizia a fare qualche giro sulla F-TYPE SVR per gli autori dei video, la località isolata inizia a popolarsi. Compaiono anche il sindaco e svariati passanti, tutti incuriositi dalla splendida vettura nella tonalità Ultra Blue che risplende alle prime luci del mattino e da chi si nasconde dietro al volante. Grosjean racconta: “Alla guida di una Jaguar si attira maggiormente l’attenzione rispetto ad altre vetture e quando si è al volante di una SVR, gli occhi meravigliati della gente vogliono vederla e sentirne il ruggito”. La folla in attesa assisterà ad entrambe le cose, dopodiché è ora di iniziare con la nostra intervista. CONDIZIONAMENTI DA PISTA Viene subito a galla che le Jaguar hanno svolto un ruolo fondamentale nella sua vita, forgiando la sua passione per le macchine e la sua definitiva carriera professionale. “Da bambino mi sono innamorato delle Jaguar Silk Cut di Le Mans”, ricorda Grosjean. “Avevo anche un poster sulla parete, queste vetture mi hanno trasmesso il desiderio di correre. Una volta cresciuto, ho voluto scoprire di più riguardo alla storia di Jaguar e ai suoi successi a Le Mans. La D-Type che vinse la 24 ore negli anni Cinquanta è piuttosto speciale. Quando ebbi la possibilità di guidarne una, rimasi sorpreso dai limiti ai quali potevo portare la vettura. Si capisce perché si ama questo marchio venendo a conoscenza della storia di Jaguar nell’automobilismo e delle sue attuali vetture da strada”. Per Grosjean infatti la Jaguar è di famiglia poiché guida una F-PACE per portare a spasso i suoi due figli Sacha (4) e Simon (2) e per trasportare la sua bicicletta. Anche sua moglie Marion, presentatrice televisiva di F1, guida una XE. Le macchine hanno sempre fatto parte della sua vita sin da bambino. Ricorda come giocava con le macchinine 70 THE JAGUAR

PHOTOGRAPHY: LKJDÄLKJDF KJLÄKJ ÖÄÖK ; DFÄÖLKJÄLKDJ ÖÄDFÖÄ (2) Un motore V8 reattivo, telaio ottimizzato e trazione integrale: con la sua imponente presenza su strada e la sua potenza, la F-TYPE SVR è una vera e propria rivelazione per un’esperienza di guida altamente appagante THE JAGUAR 71

 

JAGUAR

THE JAGUAR

 

La rivista The Jaguar celebra l’arte della performance con articoli esclusivi che stimolano i sensi, dalla guida dinamica al seducente design fino alla tecnologia d’avanguardia.

Con un'intervista esclusiva a Eva Green, attrice fuori dal comune e star della campagna Jaguar, questo numero è un concentrato di spirito Jaguar. Potrai ammirare Jaguar XE 300 SPORT e XE SV Project 8 scatenarsi sui pendii vulcanici della Sicilia. E poi potrai andare dietro le quinte di due record mondiali, vedere il debutto stagionale del campionato Jaguar I-PACE eTROPHY, imparare i segreti del brivido da tre esperti del settore e molto di più.

ARCHIVIO

DICEMBRE 2018
Ottobre 2018
Novembre 2017
Luglio 2017
Dicembre 2016

© JAGUAR LAND ROVER LIMITED 2016

© JAGUAR LAND ROVER LIMITED 2016 Registered Office: Abbey Road, Whitley, Coventry CV3 4LF Registered in England No: 1672070


I dati sui consumi forniti sono il risultato di test uffi ciali eseguiti dal produttore in conformità alla legislazione UE.
L'effettivo consumo di carburante di una vettura potrebbe differire da quello ottenuto in questi test e queste cifre hanno un valore puramente comparativo.